I nostri Tweets



Premio INAIL 2017

La scadenza dell'autoliquidazione è domani, ma alcune sedi INAIL non hanno ancora trasmesso gli avvisi ai sanitari esposti al rischio RX. 
Entro il 16 febbraio di ogni anno è fatto obbligo, a coloro che detengono uno o più apparecchi radiologici, di versare all'INAIL un premio assicurativo (prima rata o soluzione unica). Quest'anno, alcune sedi dell'Istituto stanno ritardando il recapito degli avvisi, cartacei o via pec. La comunicazione contiene - oltre al conteggio del premio- il codice da riportare sul modulo F24 per il pagamento.

Leggi tutto: Premio INAIL 2017

Elezioni delegato ENPAV risultati

Si sono svolte le elezioni per la nomina del Delegato Provinciale Enpav per il quinquennio 2017- 2022 .

E' stata rinominata la dr.ssa Laura Torriani.

La segreteria

Elezioni delegato ENPAV

Con la presente si ricorda che nei giorni 11, 12 e 13 febbraio presso la sede dell'Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Milano – Via Bronzino 6 si terranno le elezioni per il rinnovo del delegato Provinciale Enpav per quinquennio 2017 - 2022.
Le operazioni di voto si svolgerranno, come già comunicato con la convocazione inviata per mail il 26 gennaio u.s., nei seguenti giorni e orari:

Sabato 11 Febbraio dalle ore 14.00 alle ore 18.00
Domenica 12 Febbraio dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Lunedì 13 Febbraio dalle ore 9.30 alle ore 13.30.

Cordiali saluti
La segreteria

Sondaggio per tesi

Egregio Presidente,

sono D'Amico Chiara Maria, studentessa di Medicina Veterinaria presso la Facoltà degli studi di Messina, ho bisogno del suo aiuto per poter elaborare la mia tesi. Sto scrivendo una tesi con la Professoressa Elisabetta Giudice  in merito ai protocolli farmacologici più utilizzati nella terapia del dolore nel cane e nel gatto, e per la sua elaborazione mi baserò su dei dati che potrò raccogliere in seguito alla compilazione di un questionario, che Le allego, che spero mi compileranno i miei futuri colleghi. Per poter contattare i Medici mi occorre, se possibile, un elenco degli iscritti all'ordine, con le rispettive mail alle quali poter spedire il link per la compilazione del questionario.  

In attesa di Sua risposta, colgo l'occasione per porgere cordiali saluti.

Chiara Maria D'Amico

link del sondaggio: http://www.survio.com/survey/d/J3D2A4M8N4L7S2H5L

Il parere via email va retribuito

Il consiglio anche informale del professionista richiede un compenso, anche senza esplicito incarico, il parere fornito per email o Internet è comunque una prestazione: sentenza di Cassazione.

 - 27 gennaio 2017

Se un a professionista fornisce – anche in via informale - un parere su richiesta di un cliente o potenziale tale, tale prestazione richiede comunque un retribuzione anche se fornita per email, tramite Internet, o senza appuntamento presso lo studio. Anche senza un esplicito accordo preventivo sul compenso. Queste situazioni, infatti, non rappresentano una presunzione di gratuità alla prestazione, anzi: ad esempio l’email è una prova scritta di incarico professionale che, come tale, deve essere retribuito salvo diverso accordo tra le parti.

Leggi tutto: Il parere via email va retribuito

Amministrazione Trasparente