Comunicazione

Al Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Milano

Dr.ssa Carla Bernasconi

Oggetto: Ebola - ruolo del Dipartimento Veterinario

Gentile Presidente, con la presente volevo dare avvio ad un canale di comunicazione con i colleghi veterinari iscritti all’Ordine in merito all’oggetto.

Il diffondersi dell’epidemia di Ebola e soprattutto la notizia della soppressione in Spagna del cane della persona infetta (nonostante quanto scientificamente noto non ne indicasse la necessità: “There is no evidence that domestic animals play an active epidemiological role in the transmission of the disease to humans.” OIE vedi articolo allegato), e la richiesta da parte della commissione UE di un parere all’EFSA sulla possibile via alimentare di trasmissione dell’infezione (notizia riportata in calce alla presente mail), ci hanno indotto a cominciare a raccogliere materiale per predisporre una linea d’intervento scientificamente sostenibile nel caso si dovesse affrontare l’emergenza anche sul nostro territorio; evenienza non improbabile, vista la centralità di Milano nei traffici internazionali e con l’approssimarsi dell’evento EXPO’.

Al momento non ci sono notizie da fonti ufficiali. Il Dipartimento Veterinario ha contattato l’IZS di Brescia, che ha informato che è stato istituito un apposito gruppo di studio che predisporrà un documento informativo.

Vi terremo informati sull’evoluzione della ricerca e appena possibile predisporremo delle linee d’indirizzo.

Ringraziando per l’attenzione, invio i miei più cordiali saluti.

Claudio Monaci

Direttore Dipartimento di Prevenzione Veterinario

ASL MILANO

V.le Molise 66/B 20137 Milano

Tel. 02.8578-9048 Fax 02.8578-9059

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Amministrazione Trasparente