Sicurezza alimentare, il Veterinario a tutela del consumatore

Milano, 26 maggio 2015. Non solo cura degli animali domestici, ma soprattutto cura di ciò che mangia chi li possiede. E’ l’idea da cui nasce la campagna lanciata dall’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Milano per dare consapevolezza al consumatore circa il lavoro di controllo svolto quotidianamente dai veterinari e per fornire semplici linee guida su come approcciarsi ai più diffusi alimenti di largo consumo (carne e pesce). In occasione dell’attenzione cresciuta nel 2015 attorno al tema della sicurezza alimentare, grazie anche ad Expo 2015, l’Ordine propone alcuni accorgimenti di base rispetto alla conservazione, la preparazione e l’assunzione degli alimenti più comuni.

Leggi tutto: Sicurezza alimentare, il Veterinario a tutela del consumatore

Strane coincidenze o illegalità premiata?

Ancora una volta domenica 11 gennaio 2015 abbiamo assistito alla premiazione nel ring d’onore dell’Esposizione Internazionale canina di Novegro di cani che hanno subito l’amputazione del padiglione auricolare, intervento chirurgico eseguibile solo per gravi problemi di salute certificati da un medico veterinario o altrimenti vietato in Italia dalla legge 201 del 2010 (“Ratifica ed esecuzione della convenzione europea per la protezione degli animali da compagnia fatta a Strasburgo il 13.11.1987, nonché norme di adeguamento dell’ordinamento interno”) e dall’Ordinanza Ministeriale contingibile e urgente concernente la tutela dell’incolumità pubblica dall’aggressione di cani.

Leggi tutto: Strane coincidenze o illegalità premiata?

Traffico illegale di cuccioli

Abbiamo appreso dalla stampa del coinvolgimento e arresto di un Medico Veterinario nel corso di una operazione del Corpo Forestale dello Stato relativa al traffico illegale di cuccioli.

L’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Milano una volta acquisiti ufficialmente gli atti procederà agli opportuni provvedimenti nei tempi e nei modi previsti dalla legge.


Agli Ordini professionali è deputato il potere disciplinare che prevede sanzioni nei confronti degli iscritti per mancata osservanza del Codice Deontologico che possono portare alla sospensione dell’esercizio della professione o alla radiazione in relazione alla gravità dei fatti.

E’ opportuno anche ricordare che agli Ordini sono affidate la tutela della fede pubblica, la tutela e la salvaguardia del decoro professionale e del corretto esercizio della medicina veterinaria.

Il Presidente
Dr.ssa Carla Bernasconi

Traffico illegale cuccioli dall'Est-Comunicato dalla Presidenza

Comunicato dell'Ordine

Leggiamo quanto dichiarato dal dottor Alessio Giordana nell’intervista comparsa ieri 2 dicembre su TG COM 24 a firma di Gian Luca Rocco e  sui quotidiani di oggi 3 dicembre. Vogliamo tranquillizzare la pubblica opinione sull’argomento, smentendo quanto da lui comunicato: per quanto a nostra conoscenza non viene rilevato infatti fino ad oggi in città alcun incremento di richieste di eutanasia di animali sani, in particolare di cuccioli. Sono anzi in aumento le richieste di cuccioli da parte di persone desiderose di adottare animali, come si può facilmente dimostrare dalle scarsissime presenze di cuccioli nei canili e rifugi della città di Milano.

Leggi tutto: Comunicato dell'Ordine

Volantinaggio offensivo

L’Ordine dei Medici Veterinari di Milano esprime la propria censura e biasimo rispetto al vile volantinaggio offensivo e minaccioso effettuato negli scorsi giorni da persone non identificate indirizzato verso colleghi e altri professionisti della sanità che per motivi scientifici si occupano anche di metodologie di ricerca con utilizzo di animali e conferma la propria solidarietà a chi ne è stato oggetto.

Gli attacchi personali e anonimi non sono mai di alcuna utilità per nessuna causa, ma esprimono incoerenza, incapacità di dialogo e di conseguenza mancato reale intento di risoluzioni dei problemi.
Non è di certo mettendo alla gogna le singole persone che si può pensare di ottenere risultati positivi e utili nella annosa problematica legata all’utilizzo di animali, utilizzo che in ogni caso vogliamo ricordare obbligatorio per legge.

Milano, 10.01.2014 

Scarica il documento

Amministrazione Trasparente